Professionisti e imprese: innovare insieme per riscrivere il futuro

marketude Ricerche

Professionisti e imprese: innovare insieme per riscrivere il futuro
di Giulia Picchi – Silvia Pavone – Francesco Raineri
marketude 2014

Da sempre imprese e professionisti lavorano insieme ma, a differenza di quanto avveniva in passato, sia le condizioni di contesto in cui entrambe le realtà si trovano a competere, sia quelle che regolano i loro stessi rapporti sono oggi notevolmente cambiate.

Affinché, quindi, imprese e professionisti possano cominciare davvero a scrivere il loro futuro insieme, è indispensabile che pensino anche a come riscrivere le loro modalità di interazione.

In sintesi:

  • Che cosa serve agli uni e alle altre per potersi sviluppare insieme?
  • Come possono essere reciprocamente d’aiuto in una logica di crescita congiunta?
  • Che significato assume oggi per entrambi l’affermazione “Accanto al cliente”?

Obiettivo della ricerca: comprendere quali sono i trend di sviluppo e i bisogni, sia dal lato delle imprese, sia dal lato dei professionisti, che, una volta soddisfatti, consentirebbero a entrambe le realtà di essere innovative e crescere insieme.

Destinatari della ricerca: Imprese, da un lato, avvocati e commercialisti, dall’altro.

Peculiarità dell’indagine quella di essere “a specchio”: le stesse domande sono state poste alle due tipologie di interlocutori.

Tre le aree principali che sono state indagate:

Lato imprese

  1. come è cambiato il rapporto con i loro professionisti di fiducia
  2. che cosa, in generale, serve alle imprese per rinnovarsi e svilupparsi
  3. che cosa si aspettano dai loro professionisti per essere davvero accompagnati in questo percorso

Lato professionisti

  1. come è cambiato il loro modo di operare in rapporto alle diverse esigenze delle imprese clienti
  2. che cosa, in generale serve, ai professionisti per rinnovarsi e svilupparsi
  3. su quali aree e come potrebbe migliorare il loro rapporto con le imprese.

 

Per ricevere la ricerca, completare il modulo di richiesta